top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

Ricovero in ospedale e indennità di accompagno: quando spetta al paziente?

Ricovero in ospedale di un paziente invalido percettore di indennità di accompagno.

Di recente la Corte di Cassazione Civile con ordinanza n. 31682 del 26 ottobre 2022 ha stabilito sul punto che: "In tema di indennità di accompagnamento il beneficio può spettare all'invalido grave anche durante il ricovero in ospedale pubblico ove si dimostri che le prestazioni assicurate dall'ospedale medesimo non esauriscono tutte le forme di assistenza di cui il paziente necessita per la vita quotidiana".

Ora, nel caso specifico trattato dalla Suprema Corte da cui origina la richiamata ordinanza, la persona ricoverata era affetta da una patologia che aveva delle caratteristiche tali da richiedere delle prestazioni particolari e quelle apprestate dalla struttura sanitaria di ricovero non erano sufficienti.


Si rammenta che ogni caso è specifico e deve essere valutato singolarmente sulla base della documentazione, per cui la soluzione non è uguale per tutti.


Avv. Emanuela Timperi - Tivoli

Comments


bottom of page