top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

Accompagno al figlio portatore di handicap non riduce assegno di mantenimento

La circostanza dell'avvenuto riconoscimento di indennità di accompagno al figlio portatore di handicap non vale ad escludere o ridurre l'assegno di mantenimento stabilito a carico del padre separato/divorziato.


E' quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con Ordinanza n. 10423/2023.

"L ’indennità di accompagnamento, pur non contribuendo a formare il reddito del percipiente, non costituisce una "risorsa economica" di cui necessariamente si deve tenere conto nella determinazione del contributo al mantenimento a carico del genitore".




Si rammenta che ogni situazione è specifica e va singolarmente analizzata mediante consulenza basata sui fatti e sui documenti.

Comments


bottom of page