top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

ACQUISTARE CASA ALL'ASTA


La legge prevede la possibilità di acquistare immobili (appartamenti, box auto, terreni) all'asta, ovvero beni che sono stati posti in vendita dal Tribunale a seguito di una procedura espropriativa (fallimento, pignoramento).

L'acquisto di immobili posti all'asta possono rivelarsi delle occasioni favorevoli, soprattutto quando il prezzo di vendita subisca delle riduzioni e possa ritenersi vantaggioso rispetto agli attuali valori di mercato.

Ma come si fa a sapere quali sono gli immobili posti in vendita dal Tribunale, magari nella propria zona?

Le vendite vengono appunto pubblicizzate in vario modo: sui giornali di informazione locale, nell'apposita sezione degli annunci riservati alle aste, e soprattutto sui siti internet dedicati.

I siti dedicati alle aste giudiziarie in particolar modo sono divenuti uno strumento molto efficace per pubblicizzare la vendita: qui vengono inserite le fotografie, viene allegata una perizia redatta da un esperto incaricato dal Tribunale recante informazioni sull'immobile; si può altresì richiedere di visitare l'immobile a cui si è interessati, essendo in genere prevista la figura del Custode.

Ove l'interessato intenda partecipare all'asta, dovrà allora proporre un'offerta di acquisto in forma scritta, che dovrà essere formulata secondo rigorosi e determinati requisiti, pena la sua inefficacia.

Il titolo che trasferisce la proprietà all'aggiudicatario non sarà un atto notarile (Rogito) ma il decreto di trasferimento emesso dal Tribunale.

L'immobile acquistato sarà libero da pesi e vincoli precedentemente apposti (ipoteche, pignoramenti).


7 visualizzazioni0 commenti
bottom of page