top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

RICONSEGNA ANTICIPATA DELL'IMMOBILE IN AFFITTO: E I CANONI DI AFFITTO?


“In tema di locazione di immobile urbano, l’accettazione da parte del locatore dell’anticipata riconsegna dell’immobile locato con la riserva di ottenere il pagamento dei canoni non ancora scaduti fino al termine del contratto non fa venir meno per il conduttore che esercita il recesso senza il rispetto del previsto termine di preavviso l’obbligo di pagare il canone per tutto tale periodo, ovvero fino al momento in cui l’immobile medesimo venga locato a terzi”.

Corte di Cassazione, Sez. III Civile, Ordinanza n. 9271 dell'11.04.2017

(Massima Redazionale)

Con la citata pronuncia la Suprema Corte ha precisato che nel caso in cui l'inquilino dia disdetta del contratto di affitto senza il dovuto preavviso e il proprietario la accetti con riserva di pagamento, l'affittuario è tenuto a corrispondere al proprietario i canoni di locazione maturati sino alla conclusione del contratto o quantomeno fin quando non subentri un altro inquilino.

19 visualizzazioni0 commenti
bottom of page