top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

I beni acquistati da coniugi si dividono in parti uguali anche se acquistati con denaro personale?

I beni acquistati dai coniugi si dividono sempre in parti uguali? Anche se per l’acquisto è stato impiegato il denaro personale di uno solo?


Secondo una recentissima sentenza della Cassazione ( Sez. II civile sentenza n. 19799 del 12.07.2021) i beni acquistati dai coniugi cadono in comunione e in sede di divisione vanno ripartiti in parti uguali.

Tale principio opera anche nel caso in cui l'acquisto sia stato effettuato con denaro proveniente dal patrimonio personale di uno dei coniugi e deve escludersi che il coniuge possa chiedere la restituzione o il rimborso ex articolo 192 c.c. delle somme anticipate per acquistare il bene anche nel caso in cui abbia prelevato il denaro necessario dal patrimonio personale.

19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page