top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

L'agente immobiliare va pagato in assenza di un incarico scritto?


La risposta è sì.


L’agente immobiliare ha diritto al pagamento della provvigione per la conclusione dell'affare anche se non gli è stato conferito un incarico scritto.

È sufficiente, per far maturare il diritto alla provvigione, che egli abbia svolto di fatto un’attività di intermediazione di cui le parti interessate si siano avvantaggiate, in quanto mediante il suo intervento professionale esse sono state messe in contatto, arrivando sino alla stipula del contratto di vendita.

Il citato principio è stato illustrato dalla Corte di Cassazione con Ordinanza 7029/2021


Per richiedere una consulenza in materia:

tel 0774 012000

mail: emanuelatimperi@virgilio.it

Comments


bottom of page