top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

AMMINISTRATORE CONDOMINIALE OBBLIGATO A RECUPERARE I CREDITI

E' ritenuto responsabile l'Amministratore condominiale che non si sia mai attivato per recuperare i crediti dai condomini debitori e la cui inerzia prolungata ha reso così impossibile nel tempo il recupero della morosità (esempio quando si tratta di società che nel frattempo è stata cancellata dal Registro delle Imprese).

Rientra dunque tra gli obblighi di un amministratore condominiale agire contro i condomini debitori, se necessario anche dando l'incarico ad un legale per avviare un decreto ingiuntivo e successive azioni.


Cassazione ordinanza n. 36277 del 28 dicembre 2023.

Comments


bottom of page