top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

TELECAMERA DI VIDEOSORVEGLIANZA CONDOMINIALE: QUALE MAGGIORANZA OCCORRE PER DELIBERARE?

PER L’INSTALLAZIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA IN CONDOMINIO NON OCCORRE L’UNANIMITA’


In sintesi è quanto emerge dalla lettura di una recentissima sentenza della Corte di Cassazione (n. 14969 dell'11.05.2022), che testualmente ha statuito come segue:


"Il legislatore della novella, con un articolo dedicato, ossia il nuovo art 1122-ter c.c., ha introdotto, nel sistema della disciplina condominiale, la video sorveglianza.

La nuova disposizione prescrive che le deliberazioni concernenti l'installazione su parti comuni di impianti volti a consentire la video sorveglianza di essi sono approvate dall'assemblea con la maggioranza di cui all'art. 1136, comma 1, c.c.".


Comments


bottom of page