top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreemanuelatimperi

Fine della convivenza: i soldi spesi per realizzare la casa familiare vanno restituiti?


FINE DELLA CONVIVENZA: L’EX PUO’ FARSI RESTITUIRE IL DENARO PAGATO PER CONTRIBUIRE ALLA REALIZZAZIONE DELLA “CASA FAMILIARE”?

A tale quesito la Corte di Cassazione ha recentemente risposto di SI. L’ex convivente che ha versato del denaro per contribuire alla realizzazione della casa familiare, rimasta in proprietà all’altro, infatti, ha diritto alla restituzione di quelle somme. "L’accertamento in che la dazione di denaro era rivolta al solo scopo di realizzare la casa familiare, destinata, nelle previsioni della ricorrente, a divenire comune, giustificava, ai sensi dell’art. 2033 c.c., il rimborso delle somme versate a titolo di concorso nelle spese di costruzione del manufatto rimasto in proprietà esclusiva dell’ex".

Cassazione, Sez. II, sentenza n. 24721 del 07.10.2019

3 visualizzazioni0 commenti
bottom of page